Adv

lunedì 17 ottobre 2016

Tutti a tirar su muretti...

Da Nord a Sud sembra che tutti vogliano "tirar su muretti", come si dice. Ovvero: sono numerosissime le richieste di ristrutturazione della casa. Sono soprattutto le ristrutturazioni, infatti, a fare la parte del leone nelle richieste e nelle erogazioni di prestiti (35% secondo Prestitionline.it). Si tratta per lo più di richieste per infissi, impianti di condizionamento e riscaldamento autonomo e in gran parte anche con utilizzo di impianti che prevedono fonti energetiche alternative. Non si chiede moltissimo, circa 10mila euro e con rate sostenibilissime perché su 60 mesi la rata è di circa 188 euro con tasso finito del 4,9%. Un altro motivo per cui si ristruttura è la possibilità di fruire di una detrazione fiscale del 50% per le ristrutturazioni edilizie e del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico, per interventi entro fine anno. Anche se è stato prorogato fino al 31 dicembre 2016 anche il Bonus Mobili, cioè la detrazione del 50% su una spesa massima di 10mila euro per l'acquisto di mobili, per questi il prestito non si chiede, dato che di mobili anche a poco prezzo o gratis ce ne sono moltissimi sul mercato e grazie ai social lo scambio è facilitato. Per fare i vostri conti facilmente consigklio di usare l'ottimo calcolatore in mutuiaconfronto.com.

Nessun commento: